Antichi documenti sugli scacchi a Firenze


Antichi-documenti-sugli-scacchi-a-Firenze-seconda-edizione

Autore: Franco Pratesi

Il secondo volume della collana dedicata ai cultori di storia e “archeologia” scacchistica, dopo il successo de I codici scacchistici di Giulio Cesare Polerio e Gioacchino Greco di Alessandro Sanvito (già esaurito, uscirà una seconda edizione nel 2007). L’opera del fiorentino Franco Pratesi, un altro dei maggiori studiosi italiani del settore, riporta e commenta documenti di storia degli scacchi a Firenze, con esclusione di quelli posteriori al periodo del granducato toscano. Il libro si compone di 24 capitoli, di gradevolissima lettura, che si riferiscono ad altrettanti documenti o eventi ordinati cronologicamente; il primo del 1061, l’ultimo del 1846. Si tratta in gran parte di ritrovamenti dello stesso Pratesi, portati alla conoscenza degli storici degli scacchi italiani e stranieri.

Prezzo euro 18

Pagg. 116, formato cm. 17 x24.

Il volume si può richiedere in accoppiata con “Scacchi visti da lontano” a euro 31,00 anziché 36,00.

Offerta: 3 volumi di Pratesi (Scacchi dai manoscritti a internet + Antichi documenti sugli scacchi a Firenze + Scacchi visti da lontano) a euro 45,00 (anziché 57,50) incluse le spese di spedizione, con pagamento a mezzo bonifico.

Download pdf